Mi scivola via tra le dita

by Giuliana













SLIPPING THROUGH MY FINGERS
(Mi scivola via tra le dita)
Lo zaino in spalla, esce di casa al mattino presto
Salutandomi con un sorriso distratto
La guardo andar via sotto un’ondata di quella ben nota tristezza
Devo sedermi per un po’
La sensazione che la stia perdendo per sempre

E senza entrare mai nel suo mondo
Sono felice ogni volta che posso condividere le sue risate
Quella piccola bimba buffa

Mi scivola via tra le dita senza sosta
Cerco di afferrare ogni momento,
La sensazione ch’è in esso
Mi scivola via tra le dita senza sosta

So davvero ciò che pensa?
Ogni volta che penso di essere vicino al saperlo
Lei continua a crescere
Scivolando via tra le mie dita senza sosta.


Col sonno negli occhi, lei ed io sedute al tavolo della colazione
A malapena sveglia, lascio andar via del tempo prezioso.

Poi, quando se n’è andata, resta quella strana sensazione di malinconia
E un senso di colpa che non posso negare
Che n’è stato delle belle avventure,
Dei posti in cui avevo pensato di andare con te
(Mi scivola via tra le dita senza sosta)

Beh, alcune cose le abbiamo fatte, ma la maggior parte no,
E il perché, semplicemente non lo so.

Mi scivola via tra le dita senza sosta
Cerco di afferrare ogni momento,
La sensazione ch’è in esso

Mi scivola via tra le dita senza sosta
So davvero ciò che pensa?
Ogni volta che penso di essere vicino al saperlo
Lei continua a crescere
Scivolando via tra le mie dita senza sosta.

A volte vorrei poter congelare questa immagine
E preservarla dagli scherzi del tempo
Mi scivola via tra le dita…


Mi scivola via tra le dita senza sosta

Lo zaino in spalla, lei esce di casa al mattino presto

Salutandomi con quel sorriso distratto…




Buon compleanno, tesoro!

6 Response to "Mi scivola via tra le dita"

  1. Di Cuore Says:

    Che bella la tua bimba!
    Il tempo passa veloce... a volte troppo!

    G.

  2. Perline e bottoni Says:

    Il tempo passa veloce e ce ne accorgiamo all'improvviso, quando i nostri figli sono cresciuti (a noi sembra all'improvviso, anche se non è così), quando ci scopriamo d'un tratto una ruga che non avevamo mai visto ma che scavava la nostra pelle da tempo. Il tempo cambia le persone, ma cambia anche noi.
    Buon compleanno alla tua donnina. Vedrai che magari è cresciuta e a te dispiace un pò, ma avrai con lei un rapporto diverso, sicuramente più bello.

  3. Rosi Jo' Says:

    Stamattina non sono riuscita a lasciarti un commento perchè ho avuto problemi con la connesione, oggi pomeriggio mi è successa la stessa cosa. Questo è il terzo tentativo. Speriamo bene.

    Desideravo innanzitutto fare gli auguri alla tua bellissima ragazza.
    Che possa vivere questi giorni pienamente e serenamente, come desidera il suo cuore.
    Volevo anche ringraziarti per le bellissime parole che hai pubblicato e per il modo raffinato ed originale che hai nell'esprimere le tue emozioni.
    Le parole di questa canzone sembrano scritte per me e descrivono con amara dolcezza e con una consapevolezza quasi rassegnata la vita che va avanti, che ci supera e ci spiazza... E io non mi sento ancora pronta per accettare che le figlie crescono e scivolano via dalle mani.
    Quello che posso fare è desiderare il loro bene e la loro felicità.
    Un abbraccio e ancora AUGURI a BRI

  4. anna the nice Says:

    CArissima, è proprio vero che noi mamme apparteniamo allo stesso club malinconico e timoroso del futuro. Paura del vuoto che ci lasceranno i nostri figli. Anche il mio sabato prossimo festeggia il compleanno, 18 anni. E' così pieno di aspettative per la maggior età, per la sua futura indipendenza, per il suo ... futuro che allo stesso tempo sono felice per il suo ottimismo e tristissima perchè so che si avvicina sempre di più il momento in cui andrà via da me. E' proprio come dici tu, mi scivola via, inesorabilmente verso quella che sarà la sua vita. E io dovrò accompagnarlo solo per un pò ancora....

    Guarda come siamo simili noi mamme. Vai al seguente link del mio blog
    http://anna-thenice.blogspot.com/2009/03/pensieri.html
    A presto
    Anna

    p.s. sono contenta ti sia piaciuto il tortino di bietole....

  5. Giuliana Says:

    Ho la grazia di avere accanto a me l'ultimo nato che mi mantiene giovane e mooolto allegra (è una vera forza della natura)...quindi il triste momento per un genitore di rimanere solo avverrà fra parecchio.
    Ho sempre voluto godere ogni istante, ogni sguardo, ogni evento intensamente sempre sapendo che questa circostanza prima o poi arriverà. Soprattutto con i due grandi, quando il salto dalla pubertà all'adolescenza è stato faticoso e un pò doloroso (ho fatto, come diceva Rosi Jò, fatica ad accettare questo passaggio). Ora è passata e vivo ugualmente di attimi...
    (mi aiuto tanto con le fotografie, ne ho davvero molte, sparse per casa, forse per questo che mi piace creare cornici? boh, chissà)
    P.S. per Anna: l'idea del libro delle ricette l'ho avuta anch'io un paio d'anni orsono, per la Bri, che aggiorno ogni tanto...

  6. sabrina Says:

    Ciao Mamy.. sn la tua bry..grazie x tutte le cose belle che mi hai scritto davvero..
    nOn me le aspettavo ...
    Grazie dAvverO di tutto, di aiutarmi ancora adesso, di volermi bene e di tutti i consigli che mi dai ancor oggi...
    non so cosa farei senza di te, senza la mia spalla di appoggio..senza la mia consolatrice accanita.....senza di te!!! la mia mamma migliore del MONDO!!! ti amooo mamma...ricordatelo... e ricordati di me..
    forse il mio aspetto non sara' quello che era ma dentro di me il bene che ti voglio non e' cambiato...sappilo..