Packaging!

by Giuliana 21 pensieri
Mi piace ricevere regali, e i regali mi piace farli.
E mi piace rendere unico il pacchetto: personalizzando il regalo, anche il pensiero, purchè minimo, acquista valore…o almeno è quello che penso, vedere che pure nel confezionare un dono, la persona destinataria apprezzi spero anche il package insolito!

Un’idea dell’ultimo minuto……finita  la carta da regalo?


Ricicliamo allora le pagine di una rivista….


libro


Oppure per confezionare piccoli doni, piccole scatole (il tutorial lo trovate qui).


   

 Collage di Picnik


 Sacchetto creato con una  pagina di un vecchio libro…..

 segna


Carta da pacchi, e un fiore con una pagina di giornale…


libro1


Cartoncino cucito con una busta di plastica …..

busta

Velina doppia, e rosa sempre di carta…

pacco1


Buon packing!

halloween 2010

by Giuliana 4 pensieri
 DSCN3161a








Si possono percorrere milioni di chilometri in una sola vita
senza mai scalfire la superficie dei luoghi
né imparare nulla
dalle genti appena sfiorate.
Il senso del viaggio
sta nel fermarsi ad ascoltare
chiunque abbia una storia
da raccontare.*


 DSCN3214a

 * autore sconosciuto, letto non importa dove
Mi piace il concetto cammino=ascolto ma pure condivisione di esperienze.
E’ questo che è stato per me il senso del viaggio in Friuli, grazie a tutte.


Sal cuori a sorpresa – trittico

by Giuliana 9 pensieri
In ritardo, cronico direi, posto tre  creazioni per la mia abbinata, tema in comune il cuore.
DSCN2975a
1# maggio
DSCN2977a
2# giugno
DSCN2979a
3# luglio



1# cuore stilizzato decoupando una pietra vista qui, usando pagine di un vecchio libro. Risultato, un anello.
2# cuore che decora un cerchietto: tessuto, uncinetto e un simpatico bottone.
3# cuore che ricorda il mare: tanti legnetti assemblati su una base di cartone rigido, idea vista sul web ma perso riferimento.

Son tornate a fiorire le viole - cerchietto e giveaway

by Giuliana 16 pensieri
cerchietto1



Da un vecchio cerchietto in disuso, è fiorita la primavera tutta crochet….

piccole viole ornate da foglioline verdi

Il risultato è fresco e portabile, non solo in primavera!!!

cerchietto

 


**********************************************


POST NEL POST

giveaway giochi da viaggioDSC_0051[5]




Mammagiramondo ha indetto uno straordinario giveaway, aperto a tutti, pure a chi non possiede un blog.
Scadenza 1° settembre p.v.
In palio quattro splendidi giochi offerti dalla Dreoni giocattoli.
Le regole per partecipare sono qui.



Before & after - infradito gialli

by Giuliana 15 pensieri


prima

Prima, quando agli infradito quasi nuovi mancavano una pietra gialla…………


cerchi


L’idea! Tessuto Ikea, fiselina quale rinforzo e disegno a mano libera

 fiori


…due fiori stilizzati e disegnati a punto filza, in giallo e nero

dopo

…dopo il restyling, infradito dall’aspetto completamente diverso.

Crochet d'estate - collana nera

by Giuliana 9 pensieri
DSCN2527



Archiviato come progetto da realizzare quest’inverno, con un filato morbido di lana, per questo modello ho invece optato per un cotone nero, leggero leggero, molto passepartout….





  
DSCN2529DSCN2528




L’effetto è carino, sembrano tutte nappine di passamaneria, da realizzare in un pomeriggio (il che non guasta, visto che di tempo non ce ne mai abbastanza).
Una creazione di Giuliano Marelli, vista qui.


 

Anelli ...e ancora anelli

by Giuliana 2 pensieri
Magie del web.
Succede a volte nel percorso webbatico di imbattersi in personaggi poco salutari oppure, se la fortuna viene in soccorso, conoscere persone, e in questo caso, donne veramente straordinarie.
Il web è così, prendere o lasciare; ma chi, come me, naviga spesso (per lavoro e per hobby, diciamolo) non può non restare incantato e meravigliato da ciò che offre, da una miriade di creazioni sorprendenti, a volte perfette a volte no, a volte di dubbio gusto a volte carinissime, ma sempre dettate dalla fantasia più sconcertante.
Un mondo a sè, insomma, un’immensa rivista da sfogliare, e del quale non sei mai pienamente sazia.
Sfoglia che ti sfoglia, ho conosciuto così Paola e le sue collane.
Perline&Bottoni ora la conoscono pure i sassi, ma è bene dedicarle un post.
Grande Paola, forte Paola: ha carattere da vendere.
Nonostante le avversità, trova sempre quella lucidità mentale per riscattarsi.
Una donna, insomma, con le palle.
Non voglio parlare, ora, delle sue collane ma degli ultimi nati, del quale la sottoscritta ne ha fatto veramente razzia.
Bellissimi, luccicanti, come il vetro sfaccettato sa dare (e non parlo di resina o plastica)….
Le foto non rendono giustizia, indossati sono veramente una favola e rendono le mani (pure le mie, tozze e poco curate) fashion.

DSCN2523DSCN2525   
DSCN2522DSCN2521 

Avrei fotografato volentieri anche il package, veramente raffinato, ma con il mostrillo per casa…ne è rimasto ben poco.
Fate un giro sul suo blog, cliccate qui per vedere le sue creazioni, oppure sulla sua pagina di facebook, per gli aggiornamenti.

12 maggio 1994

by Giuliana 12 pensieri
24106_1418162102686_1491637951_31094957_7712842_n



Te ne rammenti?
Sì, che te la ricordi….l’ascoltavo continuamente mentre ti avevo in pancia, avevo l’impressione che con quei vocalizzi ti calmavi e tiravi meno calci…

Ti ricordi?
“Ti soffierò nell’orecchio la nostra canzone, le nostre risate, i nostri discorsi, le nostre ricette…
Ti dirò che se mai avessi due cuori, uno è il tuo. Prendilo.”
Auguri.



Colonna sonora della mia vita #5

by Giuliana 2 pensieri

Lode allo scaldotto

by Giuliana 6 pensieri
Con l’arrivo della primavera e con questi assurdi sbalzi di temperatura, è facile ammalarsi.
Se non vogliamo ricorrere ai medicinali, ci viene in soccorso un metodo alternativo conosciuto da tempi antichissimi: l’impacco caldo con i semi di lino. Si trovano in erboristeria e sono un ottimo rimedio per disinfiammare e liberare le vie respiratorie, in caso di bronchiti e raucedini.
Inoltre, se confezionati in sacchetti di cotone possono essere applicati tiepidi (mai riscaldati eccessivamente, altrimenti rischiano di perdere il prezioso olio di cui son fatti) per contrastare i dolori cervicali e addominali.
Utili nel caso di colichette nei neonati.
Scartando l’idea di cucire il classico cuscino in puro cotone, ho invece optato per un coloratissimo feltro di lana, cambiando decisamente soggetto.
E siccome il regalo era per una cara amica, un bel gufetto portafortuna mi sembrava l’ideale.
scaldotto

. 


scaldotto1

DSCN2401




Per scaldarlo non serve altro che metterlo nel forno a microonde, per circa tre minuti a 700ww (o in alternativa nel forno tradizionale, ma i tempi ovviamente sono più lunghi, oppure sul termosifone acceso).
All’interno, oltre ai semi di lino, ho inserito una pezzuola di cotone imbevuta di lavanda, così  il tepore sprigiona un piacevole e rilassante profumo.
Con quest’idea ci si può davvero sbizzarrire nella scelta del soggetto da confezionare.
E credo che questo sia il primo di una lunga serie,  perchè nonostante sia cucito a mano dal primo fino all’ultimo punto, il risultato dà parecchie soddisfazioni.


cuo1cuo


E visto che il Sal “Cuori a sorpresa” non aspetta, ho confezionato questo per la mia abbinata (in ritardo come al solito sui tempi…)





cuo2



A bientôt.

Diciotto anni

by Giuliana 16 pensieri
crete


Diciotto anni oggi…
L’ho sentita, stamattina, in quell’abbraccio che ci siamo dati, l’eccitazione mista a smarrimento perchè finalmente questo giorno è arrivato. Lo hai atteso, immaginato, calcolato…
Negli occhi  tante aspettative e tanti sogni. Quanto vorrei che si realizzassero.
Quanto vorrei che la tua vita sia la copia esatta di come la vorresti.
Alza gli occhi scuri, e guarda aldilà delle convenzioni e delle brutture umane, delle piccolezze e dei compromessi.
Guardati dentro: troverai un tesoro, quello che cerchi.
Guardati intorno, non serve altro: hai tutto il mondo da scoprire.
E sorridi spesso, alla vita, come facevi ingenuamente anni fa.


gio
Auguri, Giorgio.
Ti voglio bene.

Forse tutto il rumore del mio desiderio ha tenuto lontano lo strano uccello dalle mie spalle. Ho inseguito la felicità così a lungo e così fortemente. Ho cercato nei luoghi più remoti, in lungo e in largo. Ho sempre immaginato che la felicità fosse un’isola nel fiume. Forse essa è il fiume.
Pensavo che la felicità fosse il nome di una taverna in fondo alla strada. Forse essa é la strada. Credevo che la felicità fosse sempre domani, e poi domani e domani ancora. Forse essa è qui. Forse essa è ora. E io ho guardato in qualsiasi altro luogo.
Osho

Giornata mondiale della terra

by Giuliana 6 pensieri
Anniversario importante questo, per tutti noi. Ci obbliga a rivedere  gesti e comportamenti quotidiani nei confronti di questo nostro bellissimo e prezioso pianeta. 



violet1


Per l’occasione, ho riciclato alcune sporte di plastica con questo metodo, cucendo il tessuto plastificato così ottenuto a uno scampolino dell’Ikea e al feltro: risultato due porta-cellulari.


 cell1


Ma con questo sistema è  possibile alla fine realizzare un’infinità di articoli: portaocchiali, borse, pochette, spille….


   cell

Buona giornata della terra a tutte voi!
violet
Partecipo con questo gift al Sal “Cuori a sorpresa”.