Viola, colore dell'autunno - scarpette per neonata

by Giuliana




Regaluccio per un'amica che ha avuto da poco una principessina.

Al bando il classico colore rosa confetto. Ero stufa dei soliti clichè.
Avevo questo bel gomitolo, morbido, color melanzana e l'idea è nata proprio da lì.
Sfogliando il mio blog non ho potuto fare a meno che in tante mi hanno linkato sul precedente post delle scarpette azzurre, non ho potuto pubblicare la spiegazione del procedimento, per ovvi motivi di copywriter, ma queste che ho sferruzzato in pochissimo tempo sono talmente semplici che potranno essere realizzate da tutte, anche dalle principianti.






Taglia 3-6 mesi
lana di media grossezza
ferri n° 5
punto lavorato: legaccio (lavorare tutti i ferri a diritto)






Ho realizzato un modello in carta, per regolarmi, ed in base a quello ho avviato le maglie.
Per il quadrato ho avviato 20 maglie per 10 cm. di lunghezza (se la scarpina è per una taglia 0-3 mesi 15 maglie basteranno).


Si lavorano praticamente due quadrati da cm. 10 per lato e due triangoli, calando ogni due ferri, fino ad arrivare al vertice.





Si assemblano cucendo prima due angoli di un quadrato, infine il vertice del triangolo.






Ecco fatto. Una babbuccia è pronta. Sta a voi poi abbellirla come più vi piace, magari applicando fiorellini all'uncinetto o in feltro. Io ho optato, sempre per questioni di tempo, un semplice nastrino in raso quadrettato bianco e viola.
























Poi ho preparato la confezione cucendo, a punto filza, del pannolenci e creando una busta (che potrà essere riutilizzata al bisogno).

Applicazioni pure in feltro, nastrino in tinta ed ecco il pacchetto terminato.













Spero di essere stata chiara nelle spiegazioni, così non fosse non fate altro che scrivermi, e sarò a vostra disposizione per delucidazioni.
Baci baci







22 Response to "Viola, colore dell'autunno - scarpette per neonata"

  1. beta Says:

    Ma sono carinissime e... decisamente trendy! Bello bello anche il sacchetto. Brava!

  2. elitebirdfly Says:

    Ciao! Ma sai che ho uno schema simile in un vecchissimo libro di uncinetto di mamma, forse degli anni 70!!! Me l'hai fatto rigioire, sono stupende viste realizzate!!! Bellissime! Ciao! Elisa.

  3. t@tami Says:

    grazie per questo splendido tutorial...bellissimo blog!!!!è un piacere conoscertiii

  4. Amalia Says:

    Oh, ma che tenere e poi insolite!
    Grazie per il tutorial, ci faccio un pensierino, anche la mia amica ha avuto una bimba da poco, bello anche il sacchetto,
    buona giornata!
    Amalia

  5. lizzy Says:

    deliziose, giuliana, deliziose...

  6. La stanza di Miss Lizzie Says:

    Grazie a tutte.
    I vostri complimenti mi gratificano sempre.
    Buona giornata a tutte voi.
    baci
    Giu

  7. Certain Creatures Says:

    Ma sono ADORABILI!!!
    .. grazie del tutorial, chiaro e semplice!
    e grazie della barzellettina di pierino! carinissima!
    Francesca
    x

  8. elena fiore Says:

    Sei stata chiarissima!
    Che bell'insieme, scarpette e pacchetto!
    Ciao, elena°*°

  9. silvia Says:

    ma che meraviglia!!! voglio proprio provarci, grazie per le spiegazioni!!!
    per la fiera, io ci sarò la domenica... se ci sei anche tu sarei davvero contenta di conoscerti

  10. Rosi Jo' Says:

    Le scarpette che hai fatto sono veramente deliziose. Il colore, poi è molto particolare ed originale, in sintonia con la stagione e con i tempi.Dato che le bimbe di ultima generazione sono sempre meno pastellose e sempre più determinate.
    Bellissima e duttile anche la custodia.
    Bravissima!!!!!!!!!!!!!
    xxx Rosi

  11. La stanza di Miss Lizzie Says:

    Grazie Francesca! E grazie a Elena, sempre carine con i complimenti.
    A Silvia, non garantisco, ma mi piacerebbe partecipare, visto che la fiera me la sono sempre persa.
    Vedremo i programmi che hanno i miei figli e poi mi organizzerò. Bacioni
    A Rosi: l'idea è nata proprio per questo, perchè le bimbe di oggi sono sempre meno zuccherine e moolto più dark...Un abbraccio

  12. Zarinaia Says:

    Grazie per le spiegazioni semplici e chiare! Potrei provare anch'io che con la maglia e l'uncinetto sono negata! :)
    Anche la confezione mi piace un sacco!!!

    Ciao

    Eleonora

  13. Elena Says:

    Ciao, vengo qui per la prima volta... le scarpette sono un'amore, le potrei fare per una bimba nata da poco... grazie tante per le dritte... sei davvero bravissima!!! =) ke bei lavori... Lena...ah, ti metto tra i miei preferiti... ^__^

  14. Mammagiramondo. Says:

    Meravigliose!!! e poi io adoro il color melanzana, bravissima!!

  15. diamanterosa Says:

    Sono davvero bellisime. E sarebbero perfette, in formato mignon, per CUore di Maglia.
    Giura, ci avevi già pensato....
    :-)

    L.

  16. Fata Bislacca Says:

    Ciao mia cara, ripasso dopo lungo tempo (sai i lavori forzati, poi la vita, il giardino da sistemare per l'inverno e tutto il resto....) e mi sono goduta tutti i tuoi post che mi ero persa. Mi soffermo qui, nel viola, nella calda lana e nelle babbucce che danno sensazione di riposo, che fan pensare anche ai piedi sul tavolino mentre si sorseggia pigramente una tazza di thè in una domenica brumosa... Bello!
    Ti abbraccio e ti auguro una pigra crea-domenica! A presto, Cathy

  17. Simona Says:

    Belle! Mi piacciono molto! Ci provo subito.
    Grazie! ;)
    Simo

  18. Laura Says:

    Ciao e complimenti per il sito e per le splendide realizzazioni.
    Mi chiamo Laura e non sono molto esperta con la maglia, ma volveo cimentarmi nel fare delle babbucce semplici per il mio primo figlio in arrivo.
    Ti volevo chiedere che cosa intendi per "calare ogni due ferri" nella realizzazione del triangolo... quante maglie sio devo calare? e sono maglie laterali giusto?
    Grazie ancora e complimenti per tutto!

  19. La stanza di Lizzie Says:

    Grazie Laura per i bei complimenti!
    Per calare intendo lavorare due maglie insieme, creando così una sola maglia che lavorerai nel giro successivo.
    Per la realizzazione di queste scarpette ho calato lateralmente: il primo ferro lo lavoro normalmente, il secondo invece calo una maglia, il terzo lavoro tutte le maglie, il quarto calo una maglia...e così via, alla fine dovresti avere un triangolino.
    Spero di essere stata chiara nelle spiegazioni. Se hai altri dubbi, io sono qui. Ciao
    Giuliana

  20. Laura Says:

    Grazie per la risposta immediata! Come sei gentile! Ieri ho fatto il quadrato e un triangolo storto.. mi sa che calavo male =). Stasera appena torno a casa mi metto subito al lavoro! Grazie ancora e buon lavoro a tutte!

  21. Daniela Says:

    Grazie mille x essere passata a visitarmi! Cmq queste babucce sono decisamente adorabili! Complimenti anche x tutti gli altri lavori!
    A presto

  22. conlemani Says:

    Ciao Giuliana,
    sono Orietta del sito http://www.conlemani.net,
    ti scrivo per chiederti se posso prelevare il tuo tutorial che è in questa pagina e farne un file in pdf per il mio sito con tutti i tuoi riferimenti ed il tuo link
    Ringrazio fin d'ora per l'attenzione.
    Complimenti per il tuo blog.